04.02.16

BISCOTTI GIRANDOLE VEGAN

I biscotti girandole vegan sono friabili e golosi frollini perfetti non solo per le feste di carnevale, ma anche per tutto il resto dell’anno. Provateli anche a colazione inzuppati nel latte!

biscotti-girandola-vegan1

Procedimento:

Mettete tutti gli ingredienti secchi in una ciotola, aggiungete l’olio a filo ed iniziate ad impastare prima con una forchetta, poi con le mai.
Versate poco alla volta il latte,l’impasto dovrà risoltare sodo e non appiccicoso, quindi se vedete che ne serve meno non mettete tutti i 100 ml. Molto dipende dalla farina utilizzata.
Dividete l’impasto in due.
In uno aggiungete il cacao amaro ed impastate bene.
Fate due panetto e lasciate riposare in frigo per almeno 20 minuti, avvolti dalla pellicola.
Accedete il forno a 170°.
Stendete sottilmente, tra due fogli di pellicola trasparente o carta forno, i due impasti, formando due rettangoli di misura uguale.
Poggiate la sfoglia chiara su quuella al cacao e iniziate ad arrotolare stringendo per formare un rotolo.
Avvolgetelo con la pellicola e mettete in freezer per 10-15 minuti.
Tagliate il rotolo a fette, appiattitele un po’ con il mattarello e disponetele su una teglia rivestita di carta forno.
Cuocete per circa 10, massimo 15 min, controllando la doratura.
Spolverate con zucchero a velo e servite

Fonte: http://www.ricettedellanonna.net/biscotti-girandole/